Archivio

Archivio per maggio 2010

La vela in Puglia. In copertina i Meteor

13 maggio 2010 Nessun commento

annuario_10 Clicca sulla foto e sfoglia a pag. 41 la storia del Meteor in Puglia

È appena uscito dalle stampe, ed è disponibile per la distribuzione, l’annuario della VIII Zona “La vela in Puglia 2010”.

La pubblicazione, giunta alla sesta edizione, si apre con il saluto del Presidente federale Carlo Croce, da un anno al timone della F.I.V., il quale tratteggia le linee guida delle sua nuova presidenza, parlando dei risultati ottenuti e degli obiettivi da raggiungere. Segue il saluto del Presidente zonale Raffaele Ricci, l’annuario propone, quindi, i consueti contenuti istituzionali che vanno dalla composizione del Comitato, all’elenco delle società affiliate, all’albo degli ufficiali di regata e degli istruttori in attività, nonché degli stazzatori, oltre al calendario delle regate.

La copertina è dedicata alla classe Meteor, che trovò in Trani il luogo ideale per sviluppare una flotta di monotipi e che ha portato lusinghieri risultati alla vela pugliese, affermandosi per tre lustri sui campi di regata di tutta Italia e conquistando prestigiosi titoli con i suoi equipaggi. Il successo di questa classe è ben descritto all’interno con due articoli, preceduti dalle pagine che riguardano un’altra storica classe nella nostra regione, il Flying Junior.

L’annuario, con la sue veste grafica piacevole ed il formato tascabile, nonché per i contenuti utili, è molto apprezzato da tutti coloro che hanno a che fare con le nostre attività ed è sempre più richiesto dai nostri tesserati, che trovano al suo interno anche la storia della nostra zona attraverso gli articoli che vengono volta per volta pubblicati. La risposta positiva degli sponsor e delle società affiliate, presenti con le loro pagine e a cui va il nostro ringraziamento, ci danno le risorse per la realizzazione.

Categorie:Regate Tag:

Partenze Meteor

9 maggio 2010 3 commenti

Sabato 8 maggio, finalmente la meteo ci regala un favoloso inizio week-end.

Noi di Veladriatico, sapevamo dell’iniziativa “Partenze con la Lega Navale”, e anche se l’avevamo ritenuta troppo cara, eravamo contenti che finalmente anche la sz. di Padova organizzava qualcosa.

Usciamo per provare il nuovo bompresso fatto in casa e visto che le condizioni meteo erano ottimali per l’evento promosso, ci dirigiamo verso i quattro Meteor che veleggiano in laguna. Stupiti di vederli scorazzare e non vedendo barca giuria li contattiamo via VHF e scopriamo che ahimè l’evento è stato annullato, un meteor sta rientrando in porto e… Un vero peccato! Ci diciamo, finalmente una bella giornata, barche in acqua e voglia di allenarsi, manca solo l’organizzazione.

C’è poco da fare: “fuori  la bandiera Meteor, fuori la bandiera Veladriatico, un fischietto, richiamo generale, cronometro e boa, siamo pronti!!!”

meno 5 su bandiera di classe

meno 4 su bandiera associazione

meno 1 giù associazione

partenza giù classe

e così i tre meteoristi rimasti si cimentano per sei volte in prove di partenza dove leggeri giri di vento e corrente diventano man mano sempre più facili da leggere.

Why Not?Primi20Andy Cup ognuno per due volte è partito meglio degli altri , ognuno sicuramente anche in questa giornata è cresciuto un po’. Dare priorità alla passione, essere pronti a tutto e salvare una giornata a questa classe che ci sta così a cuore, anche per noi di Veladriatico è stato motivo di crescita.

Colgo l’occasione per ricordarvi il 2° Rally della Laguna in programma Sabato 5 e Domenica 6 Giugno.   (sono aperte le pre-iscrizioni)

Buon Vento

intanto… gustatevi le foto:

Partenze Meteor

13° Coppa Metamauco dall’arsenale

7 maggio 2010 11 commenti

Alla coppa Metamauco con sede all’arsenale l’anno scorso abbiamo partecipato in sei Meteor. Questo è il resoconto di Annarosa mentre queste sono le foto

Ecco il bando di quest’anno ed il modulo d’iscrizione. Primi 20 e Why Not faranno il trasferimento venerdì pomeriggio. Wipi forse la sera. Quest’anno ci sarà un buffet all’interno di uno squero dell’arsenale.

manifesto

Categorie:Regate Tag:

Al via il 37° Nazionale a Porto Santo Stefano

5 maggio 2010 6 commenti

E’ iniziata sotto la pioggia, mare con onda lunga da ponente, temperatura  invernale,  vento forte e rafficato, la prima giornata di regate del 37° Campionato Nazionale della Classe Meteor: queste le condizioni  che hanno  accolto le 40 imbarcazioni uscite dal porto per affrontarsi in mare aperto. Ma è finita benissimo con un bel cielo sereno, mare calmo, temperatura  primaverile, e sono state portate a termine tre prove.  La prima regata ha preso il via poco dopo le 11,00 con vento da sud-ovest che soffiava a 10 nodi. Buona la partenza e barche che si dividono in due bordi diversi, sulla boa di bolina arrivano  per primi i concorrenti che hanno  scelto il bordo verso il largo:  il primo posto è  preda di Gatto Nero (Cherici), che precede  Nikateo ed Engy. Seconda regata con vento da libeccio sui 13 nodi e mare  spianato. Vittoria di Pequod (Sacchi),  piazzati  Città di Viserba e La Pulce d’Acqua. Terza regata con vento stabile sui 220° sui 16-18 nodi. Brillante affermazione di Avance (Capozza) sulla cui scia giungevano rispettivamente, Nikateo e ancora Gatto Nero. Tre regate veloci concluse ognuna in meno di  55 minuti tanto che alle 16.00 tutta la flotta ha riguadagnato l’ormeggio presso i pontili dello YCSS dove i concorrenti hanno trovato pronto il tradizionale pasta e birra-party. Buon successo della prima  giornata di questa manifestazione organizzata dallo Yacht Club Santo Stefano con la collaborazione del CVCPSS, della Pro Loco di Porto S. Stefano e del Comune di Monte Argentario. Sono fornitori ufficiali del’evento: Birra Castello, Pasta Garofalo e WD40.

meteor-007

La classifica dopo tre regate: 1° Nikateo (Clmenti), 2° Gatto Nero (Cherici), 3° Pequod (Sacchi), 4° La Pulce d’Acqua (Tritto). Due le imbarcazioni della flotta di Chioggia: Engy (Pistore Stefano, Tiengo Massimo, Sambo Silvio) e Sissa (Voltazza Filippo, Bagante Luca e Bagante Alessandro rispettivamente al 6° e 23° posto in classifica provvisoria dopo tre prove.

Le foto

Categorie:Regate Tag: